Cerca
  • Lepintours & Marocco

Update for Travellers - Egitto




Un protocollo dettagliatissimo, da far invidia a quanti si occupano di normative e regolamentazioni: è quanto ha messo a punto l’Egitto per organizzare al meglio la ripresa dei flussi turistici. Il Ministero del turismo e delle antichità, in coordinamento con il Ministero dell'aviazione civile, il Ministero della sanità e della popolazione e la Federazione egiziana del turismo, ha diffuso una guida che prende in esame tutti gli aspetti della vacanza nel Paese in epoca post-Covid.  

Il Certificato di sicurezza igienica In linea con le raccomandazioni dell’Oms è stato approvato un Certificato di sicurezza igienica come prerequisito per riaprire le strutture ricettive, le attività turistiche, i siti archeologici e i musei. Dal 1° luglio 2020, l'Egitto si prepara quindi ad aprire le porte al turismo in entrata in hotel e resort certificati situati sul Mar Rosso, nel Sinai del Sud e a Matrouh, dove verrà mantenuta un’occupazione massima del 50%.

Il modulo da compilare Le norme da seguire, diffuse dall’Ufficio turistico egiziano al quale si può richiedere il vademecum integrale, cominciano col pre-imbarco, che prevede la compilazione di un modulo contenente una serie di informazioni relative ai viaggi precedenti e alla situazione di salute del passeggero. Nel caso tuttavia i  passeggeri arrivino da paesi dichiarati dall'Oms gravemente infetti da Covid-19, occorre presentare un recente risultato del test PCR. I dettagli Rinnovata poi l’attenzione alla disinfezione a bordo degli aerei e negli aeroporti, con obbligo di indossare le mascherine all'interno dell'aeromobile e di ricevere solo pasti secchi e bevande in scatola. Strutture  ricettive, siti archeologici e musei devono avere il Certificato di sicurezza igienica rilasciato dal Ministero del turismo e delle antichità  e verrà effettuato regolare monitoraggio delle strutture ricettive. Servizi igienici e ascensori, così come piscine, spiagge, centri benessere e palestre verranno igienizzati regolarmente e si garantirà il distanziamento sociale.

In hotel Agli ospiti in arrivo delle strutture alberghiere verrà controllata la temperatura ogni volta che entreranno in hotel e la capacità per camera è fissata in un massimo 2 adulti e 2 bambini di età inferiore a 12 anni. Una normativa molto dettagliata riguarda anche il comportamento in sala da pranzoopen buffet proibiti -, nei centri di immersione, snorkeling e sport acquatici e a bordo di safari boat o barche per escursioni.






Per qualsiasi informazione vi aspettiamo ovunque voi desideriate. Online o in agenzia!


Stay Connected...



#lepintours #followusandtravelsafe #inostriclientimeritanodipiu #idettaglifannoladifferenza



14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti