Cerca
  • Lepintours & Marocco

Dall’8 novembre si riparte verso gli USA



Il Centers for Disease and Control Prevention statunitense considera in generale completamente vaccinati quanti hanno effettuato l'intero corso di uno dei vaccini autorizzati dall'Oms.


I vaccini ammessi

Il Cdc ha già informato le compagnie aeree che tutti i vaccini approvati e autorizzati dalla Fda, così come tutti i vaccini che fanno parte della Emergency Use Listing dall'Oms saranno accettati per i viaggi aerei. Prevediamo che lo stesso varrà al confine terrestre”. Oltre ai vaccini di Pfizer e Moderna, tra questi ci sono anche per esempio AstraZeneca, Johnson&Johnson, Sinopharm e Sinovac, ma non il vaccino russo Sputnik V.



La decisione è stata accolta con favore dall'industria dei viaggi, che ha esercitato pressioni per revocare alcune delle regole che in questi mesi hanno bloccato il turismo internazionale. Si tratta di un ulteriore allentamento delle restrizioni, dopo l'apertura delle frontiere con Messico e Canada.


Un ulteriore passo avanti verso il ritorno alla normalità.



16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti