Con un solo click potrai trovare una selezione di strutture alberghiere, in Italia, che fanno parte del Network Alimentazione Fuori Casa. Queste strutture hanno fatto con l’AiC un percorso formativo sulla cucina senza glutine e sono periodicamente monitorate da personale qualificato dell’associazione. E’ necessario verificarne la permanenza nel network AfC attraverso il sito www.celiachia.it costantemente aggiornato, prima della prenotazione e prima di iniziare il soggiorno.
E per quanto riguarda l'estero? In questo caso AiC ha realizzato un dettagliato questionario che ci ha permesso di selezionare le strutture alberghiere che, oltre alla preparazione di piatti specifici, si impegnano, attraverso un'autocertificazione, a garantire la non contaminazione da glutine durante tutto il processo di preparazione e somministrazione dei pasti.

Scopri di seguito tutti gli hotel che fanno parte del progetto Special Guest Alpitour e Francorosso

ITALIA

CALABRIA

​Bv Airone Resort - Francorosso

Bv Borgo Del Principe - Alpitour

Serenè Village - Alpitour

CAMPANIA

Oleandri Resort - Alpitour

ISOLA D'ELBA

Hotel Biodola - Francorosso

Hotel Hermitage - Francorosso

PUGLIA

Hotel Club Village Maritalia - Alpitour

Riva Marina Resort - Alpitour

Villaggio Camping 5 Stelle - Alpitour

Grand Hotel Masseria Santa Lucia - Francorosso

Gusmay Resort - Francorosso

SARDEGNA

Cala di lepre Park Hotel & Spa - Alpitour

Le Dune Resort & Spa - Alpitour

Valle Dell'Erica Resort Thalasso & Spa - Francorosso

​​​

Si potrebbe verificare che le strutture estere, non appartenenti al circuito "SENZA GLUTINE", richiedano agli ospiti di portare al seguito alimenti specifici. Alcune strutture, infatti, pur non appartenendo a tale circuito si dichiarano disponibili, a titolo di cortesia, a preparare piatti specifici per i clienti che presentano genericamente allergie o intolleranze alimentari. Questa procedura potrebbe verificarsi per le strutture appartenenti al progetto "SPECIAL GUEST" (di cui il circuito SENZA GLUTINE è parte integrante) e per qualsiasi altra struttura non appartenente al circuito "SENZA GLUTINE" proposta dal Tour Operator, il quale non potrà garantire la non contaminazione dal processo di lavorazione fino al servizio al tavolo. Ricordiamo che non tutte le Compagnie Aeree considerano gli alimenti senza glutine "bagaglio speciale" (trasporto concesso gratuitamente), ed è pertanto possibile che venga richiesto il pagamento del supplemento previsto normalmente per l"extra bagaglio".

...perchè i nostri clienti meritano sempre di più!